skip to Main Content

Zygmunt Bauman

Se pensi all’anno prossimo semina il granturco.
Se pensi ai prossimi 10 anni pianta un albero.
Se pensi ai prossimi 100 anni istruisci le persone.

Chi è insicuro tende a cercare febbrilmente un bersaglio su cui scaricare
l’ansia accumulata e a ristabilire la perduta fiducia in se stesso cercando
di placare quel senso di impotenza che è offensivo, spaventoso e umiliante.

Il vero problema dell’attuale stato della nostra civiltà
è che abbiamo smesso di farci delle domande.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento