skip to Main Content

Sai Claudio

Sai Claudio,
ogni tanto mi capita ancora di vederti.
A volte vorrei poterti rincontrare in quel bar vicino a……….
anche solo per cinque minuti, come tante volte e accaduto,
ne avrei di cose da dirti, non mi basterebbero cinque minuti,
ma se li avessi, me li farei bastare.
In cinque minuti ti direi che le mie ferite, che tu conosci bene,
sono ancora aperte, ti direi che mi manchi, che ci manchi.
Ti direi che sto bene, che me la cavo.
Ti direi…………………
Tu sapevi vedere e sentire cose che la sfera razionale
non riesce a cogliere, riuscivi a vedere quel che c’è
dietro le apparenze, cogliere l’essenza di una persona,
sentire l’energia positiva o negativa, che c’era
e riuscivi a intuire qualcosa che doveva ancora accadere.
Per me sei sempre stato “oltre”.
So che ci sei, che non ci hai lasciato.
Grazie per il Dono che sei stato.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento