skip to Main Content

Questo momento storico…

Questo momento storico mi ha insegnato che:
non ho bisogno di comprare tante cose inutili,
non ho bisogno di più vestiti, penso di averne troppi,
Non ho bisogno di andare da nessuna parte o di viaggiare.
Non ho bisogno…………….
Questo momento ci ha messo in evidenza una realtà,
la disuguaglianza.
Alcune persone passano la loro vita, piena di sprechi di ogni tipo
e altre persone muoiono di fame.
Ci ha anche insegnato che siamo una famiglia.
Quello che succede a un essere umano a Calcata,
succede al pianeta, succede a tutti noi.
Non ci sono muri, non ci sono pareti che separano le persone.
I creatori, gli artisti, gli scienziati, tutti i giovani, molte donne,
non vogliono tornare a ciò che era normale prima e si chiedono
quale mondo vogliamo adesso.
Questa è la domanda più importante in questo momento.
A un certo punto mi sono reso conto che si viene al mondo
per perdere tutto. Più a lungo vivi, più perdi.
Non puoi vivere nella paura, perché ti fa immaginare cose
che non accadono e soffri inutilmente.
Dobbiamo provare a goderci quello che abbiamo e vivere nel presente.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento