skip to Main Content

Credo in me stesso

Credo in me stesso… nei miei errori e nei miei dolori.
Non mi interessa l’opinione di chi non conosce il mio passato
ed i miei percorsi. E se risulto antipatico me ne frego,
non devo piacere a tutti, né tutti devono piacermi.
Nessuno è più odiato di chi dice la verità.

Platone

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento