skip to Main Content

La vita toglie…La vita ridà.

La vita toglie…. La vita ridà.
Per motivi di lavoro e di famiglia non ho potuto vivere accanto ai miei genitori
negli ultimi anni della loro vita terrena, la vita mi ha tolto questa possibilità.
Alcuni anni fa un amico, mi ha proposto un lavoro a Milano, ho accettato con entusiasmo, inoltre mi ha proposto di stare vicino alla sua anziana madre per aiutarla durante la giornata in tutto il fabbisogno quotidiano.
Ho pensato che la vita mi ridava la possibilità di vivere quello che non avevo potuto vivere accanto a mia madre nella ultima parte della sua vita terrena.
Ho cercato di farlo come avrei fatto con mia madre.
Oggi vivo accanto ad un uomo anziano, conosciuto tramite un’amica, mi viene ridata la possibilità di vivere quello che non sono riuscito a vivere accanto a mio padre nella ultima parte della sua vita terrena.
Sto cercando di farlo come avrei fatto con mio padre.
Ogni qualvolta la vita ci toglie qualcosa, quasi sempre ci ridà la possibilità di rivivere alcune esperienze importanti, possiamo pensare che non serva e preferire di rimanere nel rimpianto di quello che ti è stato sottratto.
E sempre una nostra scelta accettare e lasciare fare alla vita o resisterle.
La vita ci toglie…. La vita ci ridà.
Credo che in questi tempi, dove il valore della presenza di un padre o una madre sono diversi da quelli che i miei genitori mi hanno fatto vedere con il loro esempio, mi serva a catturare tutta l’esperienza, la maturità, la bellezza, la profondità, l’umanità, l’amore che le persone anziane vogliono passarci con semplicità al di là dei caratteri e delle eventuali diversità di vedute della vita presente.
La vita dà, la vita toglie, la vita restituisce.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento