skip to Main Content

La disobbedienza

La disobbedienza richiede un’intelligenza di ordine
leggermente superiore.
Qualsiasi idiota può essere obbediente, anzi solo gli idioti
possono essere obbedienti.
Non bisogna disobbedire solo per disobbedire…
anche quello sarebbe pure da idiota.
La persona intelligente si chiederà prima o poi: Perchè?
Perché devo fare questa cosa?
Se i motivi sono irragionevoli e le conseguenze negative,
non voglio essere coinvolto.
Così si diventa responsabili di sé.
Non appena avrai scorto un’ingiustizia e l’avrai compresa,
un’ingiustizia nella vita, una menzogna nella scienza,
o una sofferenza imposta da altri, ribellati contro di essa!
Lotta! Rendi la vita sempre più intensa!
Essere sé stessi in un mondo che cerca continuamente
di uniformarti è la più grande delle conquiste.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento