skip to Main Content

Il mondo femminile

Il mondo femminile dopo aver emarginato il maschio, per quanto è stato possibile, senza riuscire ad affermarsi come genere, ora si trova a fare i conti.
Le figlie, allevate nella convinzione che alle donne, più ancora dei maschi,
tutto sia permesso.
Linguaggio e abbigliamento volgare, eccesso di disponibilità sessuale, aggressività.
Questo è il mondo femminile oggi.
Ci si aspetterebbe che alla totale libertà facesse riscontro maggiore felicità, una più netta affermazione nei vari campi sociali.
Non è così.
Aumenta in modo esponenziale il numero delle donne che cade in depressione.
Infelicità e insoddisfazione dominano la loro esistenza.
Il limite femminile non stà tanto nell’aver commesso un gran numero di errori,
ma nel non volere o sapere riconoscerlo, persistendo nell’autolesionismo.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento