skip to Main Content

Si è vero, parlo poco

Si è vero parlo poco.
Spesso mi capita di esprimere pensieri di una semplicità unica
che mi tornano indietro completamente travisati.
Hanno subito tante di quelle modifiche ed interpretazioni che stento
a riconoscerli come miei.
È pur vero che preferisco ascoltare, nel tentativo di riconoscere
tra le mille chiacchiere e le arzigogolate pomposità dei discorsi posti
in essere, almeno l’accenno di un concetto degno di nota e d’esser preso
in considerazione.
Sarò strana non lo metto in dubbio ma il fatto è che per me le parole
hanno un senso e quando sono sapientemente messe insieme formano dei pensieri che diventano discorsi, se mi cambi il senso di un pensiero diventa un altro discorso …ed io mi perdo.
È per questo che parlo solo dopo aver attentamente ascoltato
e valutato la persona con cui mi confronto.

Lorena Gatta

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento